Aumentano gli attacchi a Kamala Harris

La vicepresidente Kamala Harris è stata in questi giorni oggetto di crescenti attacchi politici repubblicani e menzioni sui social media mentre crescono le speculazioni secondo cui potrebbe sostituire il presidente Biden nella lista democratica questo autunno. L’aumento delle accuse nei confronti della vicepresidente indica che i repubblicani credono che Biden potrebbe non rimanere nella corsa presidenziale del 2024 e che lei sia nella posizione migliore per assumere la nomina democratica qualora Biden si ritirasse.

5 luglio 2024