I dem si muovono per escludere Kennedy Jr. dai ballottaggi

Mentre Robert Kennedy Jr. si agita grandemente per ottenere l’accesso al voto in tutti i cinquanta Stati, i democratici – a quanto riporta la CNN – stanno intensificando i loro sforzi per bloccarlo presentando ricorsi legali e cercando di respingere le sue petizioni elettorali dovunque sia possibile.
Va sottolineato come tali iniziative riguardino il partito di Joe Biden e non i repubblicani.
Si deve concludere che così avvenga perché sono gli Asinelli a temerne la concorrenza e non gli Elefantini.

23 giugno 2024