La pubblicità per Biden non ha portato benefici

Secondo Dan Pfeiffer, già senior advisor di Obama: “La cosa più spaventosa, secondo i dati che abbiamo è che Biden è indietro nonostante abbia massicciamente superato Trump in spese pubblicitarie negli ultimi mesi. Durante questo periodo, che include anche il discorso di Biden sullo Stato dell’Unione e il processo e la condanna di Trump, il Presidente non ha ottenuto reali guadagni nella corsa, né il suo indice di approvazione è migliorato o le preoccupazioni sulla sua età sono diminuite. Non guadagnare terreno spendendo milioni per comunicare con gli elettori e i tuoi avversari è un campanello d’allarme. Questo vantaggio di spesa è destinato a finire molto presto: un Super PAC pro-Trump ha appena prenotato più di sessanta milioni di dollari in annunci pubblicitari da iniziare a pubblicare durante le Olimpiadi”

9 luglio 2024