Oggi è un 4 luglio di riflessione per Biden!

Il New York Times scrive che il presidente USA Joe Biden avrebbe ammesso con un confidente di stare valutando un eventuale ritiro dalle presidenziali. La Casa Bianca ha subito smentito. Non è la prima volta che il quotidiano newyorkese sembra sposare la campagna di chi, nel campo democratico, vorrebbe un cambio di candidato.

“Se mi sono quasi addormentato sul palco, è perché nelle ultime due settimane ho fatto il giro del mondo un paio di volte” ha detto Biden, cercando di spiegare la sua pessima performance al dibattito televisivo con Donald Trump sulla CNN. Un dibattito che ha prodotto profondo disagio nel partito e alcune richieste pubbliche perché l’attuale inquilino della Casa Bianca passi la mano.

I sondaggi sono impietosi: Kamala Harris, Michelle Obama (che ha già detto di non voler scendere in campo) o il governatore della California Gavin Newson farebbero tutti meglio di lui contro Trump. Il margine di vantaggio dello sfidante repubblicano sta crescendo. Il presidente lo sa, ed ha tentato di serrare i ranghi, facendo alcune apparizioni a sorpresa.

Alcuni tenori democratici, come l’ex presidente Obama, sono intervenuti a dargli manforte, ma anche i suoi difensori hanno dovuto ammettere le difficoltà. Tra gli eletti democratici fino ad ora pochi si sono esposti (fra loro, importante personaggio, Jim Clyburn) chiedendo al presidente di rinunciare al tentativo di rielezione, ma venticinque sarebbero pronti ad uscire allo scoperto, scrivono i giornali.

4 luglio 2024