Per Biden il successore nominerà due giudici della Corte Suprema

Joe Biden ha detto che si aspetta che il vincitore delle elezioni presidenziali avrà la possibilità di coprire due posti vacanti alla Corte Suprema (immagino, possibili dimissioni a parte, gli scongiuri dei componenti il consesso), una situazione che a suo modo di vedere sarebbe “una delle conseguenze più spaventose” se a farlo fosse il suo avversario repubblicano che avesse successo nella candidatura per un secondo mandato.

17 giugno 2024