Per Pence il programma Gop una “profonda delusione”

L’ex vicepresidente Mike Pence ha criticato i leader del Grand Old Party per aver approvato una piattaforma del partito per il 2024 che ha cambiato significativamente la precedente posizione sull’aborto e ha invitato i delegati a ripristinare il linguaggio di prima durante la convention nazionale della prossima settimana.
Pence ha detto: “Il programma proposto è una profonda delusione per i milioni di repubblicani pro-vita che hanno sempre guardato al Partito Repubblicano per difenderla”.

10 luglio 2024