Trump: rinviata la pronuncia della sentenza

E’ stata rinviata dall’11 luglio al 18 settembre l’udienza per determinare la pena di Donald Trump, dopo la sentenza di condanna del 30 maggio scorso nel processo davanti al tribunale di New York per i pagamenti all’attrice pornografica Stormy Daniels. La scelta è una prima conseguenza indiretta della sentenza della Corte suprema che ha riconosciuto a Trump una parziale immunità per le azioni ufficiali compiute durante la presidenza. La procura di New York ha bisogno di tempo per studiare la decisione della Corte. La pena verrà dunque assegnata a Trump ben dopo la convention nazionale repubblicana in programma dal 15 al 18 luglio a Milwaukee.

3 luglio 2024