Oregon: Sanders comunque al venti per cento!

Ok, l’Oregon è uno Stato che oramai da tempo vota democratico.
Il cui elettorato radicale e liberal è particolarmente vicino alle istanze del Green Party.
Così era facile pensare che Bernie Sanders – non più in gara ma comunque elencato nella scheda – nelle locali Primarie del 19 maggio potesse avere un qualche seguito.
Ebbene, il Senatore del Vermont – che ha non solo ritirato la candidatura ma appoggiato il rivale – ha ottenuto un ottimo (date le circostanze) risultato arrivando all’incirca al venti per cento.
Uno zoccolo duro di seguaci – i ‘sandersiani’ – come si sta verificando distribuiti un po’ dappertutto che non si sa se a novembre convergeranno o meno sul democratico, si asterranno, cercheranno ospitalità in un partito minore.