Pubblicati da CMDadmin

Florida, Illinois, Ohio: previsioni di voto

Ancora ventiquattro ore e, a quel che dicono i sondaggi, Donald Trump avrà guadagnato un bel numero di delegati nel campo repubblicano staccando pertanto viepiù i suoi avversari nella corsa alla nomination. Ecco – tra le mille proposte da un numero infinito di istituti ora in azione – le intenzioni di voto più attendibili espresse […]

‘Maverick’, a proposito di Donald Trump

Donald Trump, giustamente – le sue posizioni ideologiche (!?) e politiche sui differenti temi non fanno riferimento al partito repubblicano nel quale e per il quale aspira alla nomination e conduce le danze – da quanti conoscono l’America e ben comprendono come le sue evoluzioni siano trasversali e non riconducibili affatto semplicemente, rozzamente, alla destra […]

Rubio: “In Ohio votate Kasich”

Dobbiamo pensare che le parole pronunciate ieri da Alex Conant, ‘spokesman’ del senatore della Florida Marco Rubio rappresentino l’opinione del candidato e non siano ‘voce dal sen fuggita’ anche perché non smentite successivamente. Ebbene, il citato Conant – impegnato appunto in Florida a contenere il rampante Trump che, ove vincesse come dicono i sondaggi, cancellerebbe […]

Endorsement più o meno significativi

Ok, lo sappiamo: larghissima parte dello star system è o si dichiara democratico. Nel campo, qualcuno sta col senatore del Vermont Bernie Sanders – il vecchio rivoluzionario (e non è davvero una novità che la rivoluzione la predichino i vecchi e non i giovani che al massimo si accodano più o meno entusiasti e comunque […]

Michigan: Hillary in crisi nera

Contro tutte le previsioni, smentendo ogni analisi, nel campo democratico, il senatore del Vermont Bernie Sanders ha vinto nel Michigan. Di converso – e questa è la notiziona considerando i sondaggi e le mille opinioni a lei favorevoli nell’attesa espresse – Hillary Clinton ha perso. Di poco, ma ha perso laddove non avrebbe mai pensato […]

Il voto dell’8 marzo in casa GOP

E adesso guardiamo con maggiore attenzione ai repubblicani. Donald Trump ha vinto in Mississippi col quarantotto per cento dei voti. Buona la difesa di Ted Cruz, arrivato al trentasei. John Kasich è terzo con il nove per cento. Marco Rubio è disastroso – guardando alle attese e agli appoggi – al quarto gradino con un […]

Bloomberg dice no, realista e poco americano

E alla fine, l’ex sindaco di New York Michael Bloomberg ha detto no. Testualmente, ha dichiarato: “Mi e’ chiaro che se entrassi nella corsa non potrei vincere”, quindi… Pragmatico (i sondaggi lo bocciavano), realista e davvero poco ‘americano’ (d’altra parte si dice da sempre che New York per qualche verso non si identifica con l’America!), […]

I mille candidati “minori”

Seguiamo con interesse e partecipazione il confronto tra democratici e repubblicani senza tenere nella minima considerazione i mille (quasi e basti scorrere l’intero elenco guardando anche a quanti tra costoro si propongono per movimenti sostanzialmente inesistenti e in un solo Stato per rendersene conto) candidati ‘minori’. Peraltro, un paio tra loro – per il momento, […]

Come si ferma Donald Trump?

Quattro/cinque marzo? Dipende, visto che in Italia è notte mentre ovviamente in America no. Notizie e ipotesi in campo repubblicano. Per cominciare, il cardiochirurgo Benjamin Carson ha lasciato la corsa GOP, una corsa che lo aveva visto nelle posizioni di testa per qualche momento nei sondaggi, prima che gli elettori fossero chiamati alle urne. Dopo, […]